Casa del Materasso

Come scegliere un Materasso A Molle

come scegliere un materasso a molle

Decidere di acquistare un materasso può essere molto importante per il tuo benessere oltre che per la tua salute.

La scelta di un materasso non è mai banale anche se spesso tendiamo a fidarci troppo del nostro istinto mentre in realtà dovremmo rivolgerci solo a specialisti del settore.

Il sonno è l’unico momento in cui il nostro corpo si riposa e recupera dallo stress di ogni giorno. E’ importante ricordare che la qualità del sonno è strettamente correlata al letto sul quale dormi. Il nostro consiglio è quello di affidarsi a professionisti di comprovata esperienza come Casa del Materasso, un’azienda che vanta una lunga esperienza nella vendita di materassi e di altri articoli che riguardano il sonno e il riposo.

In passato la maggior parte delle persone è cresciuta usando quei buoni vecchi materassi elastici e cigolanti. Per molti anni sono stati lo standard definitivo per materassi di tutte le forme e dimensioni. Oggi però siamo in presenza di un vera e propria rivoluzione nel settore della biancheria da letto. Ciò è dovuto alla recente scoperta e alle applicazioni commerciali del memory foam.

I materassi a molle sono in uso da molto tempo e vantano una lunga tradizione. Non esisteva casa in passato in cui non esisteva un materasso a molle. E’ una tecnologia basata su un antico design.

Molle Insacchettate: la scelta giusta

Questo è un design in cui le molle sono incorporate all’interno di una struttura imbottita a strati. Questi cuscini forniscono la base dove riposa il tuo corpo. Si tratta di una formula che, fra le varie pecche che presenta, riduce anche il comfort. Le molle che forniscono supporto spingono indietro con una certa forza sul corpo sopra la superficie imbottita.

Ecco perchè, nella fase del sonno, la persona che dorme avverte una maggiore pressione su determinate zone del corpo. Questo, a sua volta, determina una irregolarità della pressione sul tuo corpo con la conseguenza che ci svegliamo spesso con dolori alla schiena, al collo e alle articolazioni. Un riposo su un materasso non strutturato in modo corretto può causare cattiva circolazione sanguigna e dolori muscolari. Può certamente rovinarti il sonno e l’intera giornata.

Ovviamente non tutti i materassi a molle offrono esperienze negative: esistono materassi a molle di ultima generazione che possono essere acquistati solo presso rivenditori di alto livello, come Casa del Materasso. Casa del Materasso saprà fornirti i giusti consigli per una scelta consapevole e mirata, basata anche sulle esigenze di riposo del cliente.

I Lati Positivi Del Materasso a Molle

Il Materasso a Molle è davvero ottimo per la qualità del sonno se facciamo la scelta giusta. Il lato positivo dell’utilizzo di un materasso a molle è che è realizzato con materiali naturali che consentono un buon flusso d’aria. Sono in grado di ridurre la sudorazione durante il sonno. Ecco il motivo per cui possono risultare molto utili soprattutto nelle stagioni più calde.

I modelli premium di materassi offrono una protezione antibatterica e antimacchia multistrato. Determinati modelli hanno pure la struttura bifacciale. Dove un lato può essere utilizzato per l’inverno e l’altro durante l’estate.

Funzionamento di un materasso a molle

Con il tempo il materasso diventa più morbido e meno robusto. I materassi a molle di solito durano dai 5 ai 10 anni prima di dover essere sostituiti. Per riassumere, i materassi a molle offrono un’ampia scelta di materiali naturali. Sono utili per mantenere una temperatura corporea ottimale durante il sonno. Inoltre sono a basso costo e funzionano fino a 10 anni. Non male per una vecchia tecnologia che non è cambiata molto nel tempo.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su pinterest
Pinterest

Offerte (23)

Materassi (52)

Ti potrebbere interessare anche:

close
Start typing to see products you are looking for.

Iscriviti alla nostra Newsletter

15% di sconto

sul primo ordine.

Sidebar Scroll To Top
Facebook Instagram