Casa del Materasso

Guida al Cuscino Chiropratico

cuscino chiropratico

Se al risvegli senti dolore al collo e alla cervicale, prova il Cuscino Chiropratico: vedrai che risolverai velocemente il problema. Chiamaci per una consulenza senza impegno.

E’ noto che una persona media trascorre oggi un terzo della propria vita dormendo. La qualità del sonno ha, dunque, un impatto significativo sulla vita da svegli. Il sonno è prezioso per la salute e per il sistema immunitario degli esseri umani. Svegliarsi energizzati e bilanciare i livelli di stress è fondamentale per vivere una giornata al top. Il sonno offre al nostro organismo l’opportunità di ringiovanire e ripararsi se necessario. Una mancanza di sonno o un sonno interrotto frequentemente può provocare estrema stanchezza, sbalzi d’umore e anche malattie che possono colpire soprattutto il nostro equilibrio psichico.

Oltre ad una buona dieta, ad un corretto esercizio fisico e un sonno confortevole, c’è anche un fattore che può essere rilevante per la nostra salute: il cuscino su cui dormiamo. Il cuscino giusto può farci sentire riposati e pieni di energia, motivo per cui tante persone fanno ricorso ai cuscini chiropratici per ottenere un’esperienza di sonno molto più riposante e gratificante.

Cuscino Chiropratico: Ecco Cos’è

Un cuscino chiropratico è progettato pensando soprattutto al supporto. Sebbene ci siano molti tipi di cuscini per chiropratica, la maggior parte è realizzata dando priorità alla sicurezza e al comfort  come priorità principale. Questa tipologia di cuscini è composto da un nucleo di supporto circondato da materiale morbido per il comfort. Sono strutturati per tenere la testa in modo da allineare il collo alla colonna vertebrale. I cuscini chiropratici, a differenza dei classici cuscini di uso comune, sono costantemente di supporto per tutta la notte, questo ci aiuta a svegliarci senza quei classici dolori al collo. Questa tipologia di cuscini può essere utile per ogni posizione di sonno. Per coloro che amano dormire sulla schiena, il cuscino sostiene la parte posteriore della testa e del collo per evitare di affaticare i muscoli del collo. Per coloro che invece dormono di lato, grazie al cuscino chiropratico, possono ricevere ampio supporto anche se lo spazio tra il dormiente e il letto è maggiore.

A Chi Serve Il Cuscino Chiropratico?

Indubbiamente questa tipologia di cuscini è molto indicata per coloro che soffrono di dolore al collo e alla schiena al mattino o che hanno sofferto per questa tipologia di dolori in passato o vogliono evitare proattivamente tale dolore in futuro, potrebbero voler provare un cuscino chiropratico. Se hai muscoli del collo tesi che associ allo stress, questo potrebbe anche essere un sintomo di un cuscino che non supporta. Si potrebbe anche decidere di abbandonare il vecchio cuscino convenzionale per sostituirlo con un cuscino chiropratico.

L’esperienza delle tante persone che l’hanno utilizzato insegna che il supporto dei cuscini chiropratici è abbastanza comodo, il che li aiuta ad addormentarsi più velocemente e a rimanere addormentati per tutta la notte. Se sei vittima di notti insonni trascorse a provare inutilmente innumerevoli posizioni per dormire, questo cuscino può essere la soluzione giusta per la soluzione dei tuoi problemi. Il cuscino chiropratico può essere il vero spartiacque tra una notte scomoda e agitata e un sonno lungo e tranquillo.

Non è un caso che il cuscino chiropratico venga anche chiamato cuscino cervicale. La sua struttura è sagomata per sostenere adeguatamente il collo in modo che quando ci appoggi la testa su di esso, la colonna vertebrale mantiene la sua forma naturale e neutra. Questa postura può aiutare a scongiurare il dolore al collo, che può verificarsi quando dormi su un cuscino che non regge adeguatamente il collo. La presenza di una rientranza nel mezzo fa si che la parte superiore, inferiore e ai lati risultino più soffici del centro. La maggior parte dei cuscini chiropratici sono progettati per dormire sulla schiena, anche se alcuni funzionano per coloro che dormono sul fianco. Sono anche utili se soffri di colpo di frusta, mal di testa da tensione o artrite.

I Materiali Che compongono Un Cuscino Chiropratico 

I materiali utilizzati nei cuscini chiropratici differiscono da marca a marca. Alcuni sono realizzati in memory foam (un materiale che aiuta il tuo corpo a regolare la sua temperatura nelle notti calde o fredde). Altri sono gonfiabili o riempiti d’acqua e tendono ad essere più leggeri e più maneggevoli. Basta consultare un medico o un chiropratico che ti potrà aiutarti a determinare quale stile è meglio per te. Potrai anche recarti presso i punti vendita di Casa del Materasso, un’azienda leader nel settore del riposo, in grado offrirti una vasta gamma di cuscini chiropratici per ogni esigenza.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su pinterest
Pinterest

Offerte (22)

Materassi (50)

Ti potrebbere interessare anche:

close
Start typing to see products you are looking for.

Iscriviti alla nostra Newsletter

15% di sconto

sul primo ordine.

Sidebar Scroll To Top
Facebook Instagram