Casa del Materasso

Come Pulire Il Materasso?

quale-materasso-per-divano-letto

Molte persone vorrebbero mantenere il proprio materasso in buone condizioni, ma non sanno come fare. Non è sempre facile igienizzare il proprio materasso e tenerlo al riparo da sostanze allergeniche.

Sia che si tratti di materasso a molle insacchettate, memory foam o materasso in lattice, per pulire il materasso bisogna conoscerne le tecniche di pulizia oppure rivolgersi ad esperti come i consulenti di Casa del Materasso. Casa del Materasso è ormai da diversi anni una delle aziende leader nel settore del riposo. Oltre a vantare una grande esposizione e una vasta gamma di soluzioni per dormire, questa azienda mette a disposizione i migliori consulenti in grado di saperti orientare verso la scelta del materasso più giusto per le tue esigenze, le tue abitudini di sonno e la tua conformazione fisica.

Sappiamo tutti che le macchie del materasso sono inevitabili. Ma se riesci ad affrontare le macchie quando sono fresche, prima che rimangano impresse in profondità nelle fibre, potresti risparmiarti l’imbarazzo di un letto sporco e puzzolente, risparmiandoti costose sostituzioni. Esistono alcune tecniche particolarmente efficaci e indicate per la pulizia del materasso.

Le Cure Base Del Materasso

Uno dei consigli che possiamo darvi è quello di inserire l’accessorio per tappezzeria sull’aspirapolvere e dare al materasso una bella pulita almeno una volta ogni sei mesi o più spesso se soffrite di allergie o di asma. L’aspirapolvere eliminerà gli acari della polvere e le scaglie di pelle di cui si nutrono, quindi presta molta attenzione alle loro aree preferite: l’area vicino alla testiera e lungo le linee di cucitura. Sono queste infatti le zone nevralgiche dove si annidano gli acari.
Ruotiamolo almeno quattro volte all’anno per mantenerlo forte all’interno. Altrimenti, capovolgiamo il materasso. Si tratta di un gesto che deve diventare automatico per salguardare la durata del materasso e la sua igiene.

Come Eliminare Le Macchie Dal Materasso?

Esiste più di un modo per eliminare le macchie dal nostro materasso, ma servirà armarsi di molta pazienza. Prima di pulire le macchie bisogna ricordarsi di assorbire quanto più liquido possibile: strofinare a lungo potrebbe diffondere la macchia. Usiamo un panno o una spugna piuttosto che dei tovaglioli di carta che possono disintegrarsi. Prestiamo particolare attenzione a non bagnare troppo il materasso. Successivamente, passiamo l’aspirapolvere sulla macchia per rimuovere la polvere e lo sporco, facilitando la pulizia corretta. I materassi pillow top sono più assorbenti, quindi dovremo pulire le macchie rapidamente prima che penetrino in profondità nelle fibre, inoltre richiedono più tempo per asciugarsi.

Se la macchia è stata appena scoperta, togliamo le lenzuola immediatamente e tamponiamo il materasso il più possibile. Prendiamo una tazza di perossido di idrogeno al 3% – mescolato con tre cucchiai di bicarbonato di sodio e alcune gocce di detersivo fino a quando la polvere si dissolve
Versiamo il tutto in un flacone spray, attacchiamo la macchia e lasciamo riposare per almeno un’ora.


Copriamo la macchia con bicarbonato di sodio, rimuoviamo l’aspirapolvere 8-10 ore dopo e ripetiamo se l’odore non è scomparso o la chiazza è ancora presente. Il alternativa possiamo spruzzare leggermente un po’ di aceto bianco sulla macchia. L’aceto deve essere diluito alla pari con acqua. Dopo aver spruzzato la soluzione, lasciamo agire per 7-8 minuti prima di tamponare con un panno.

Come Rimuovere Le Macchie Di Sangue

In genere, le macchie di sangue, sono le macchie più insidiose in assoluto. Il sangue va rimosso più rapidamente possibile, altrimenti ogni tentativo risulterà vano. Bisogna usare acqua fredda, perché l’acqua calda aiuterà a fissare la macchia in modo permanente. Possiamo spruzzare o tamponare la macchia di sangue con perossido di idrogeno al 3% e tamponare con un panno pulito finché la macchia non è scomparsa del tutto. Per rimuovere questo tipo di macchie possiamo anche utilizzare del succo di limone.

Possiamo ancora applicare alcune gocce di detersivo per bucato direttamente sul materasso per abbattere il fluido corporeo e asciugarlo. Sono tutte soluzioni che potrebbero risultare efficaci ma solo se l’intervento è tempestivo. Se è già trascorso qualche giorno, le possibilità di rimuovere la macchia si riducono sensibilmente.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su pinterest
Pinterest

Offerte (23)

Materassi (52)

Ti potrebbere interessare anche:

close
Start typing to see products you are looking for.

Iscriviti alla nostra Newsletter

15% di sconto

sul primo ordine.

Sidebar Scroll To Top
Facebook Instagram