Casa del Materasso

Quando Cambiare il Materasso?

quando-cambiare-il-materasso

Un buon riposo notturno è sempre cruciale per la nostra salute e il nostro benessere in generale, eppure milioni di persone in tutto il mondo soffrono di insonnia. Lo studio Sleep in America della National Sleep Foundation (NSF) ha rilevato che il 75% degli adulti ha problemi a dormire bene. Lo studio ha mostrato che il 60% degli intervistati ha sperimentato sonnolenza diurna che interferiva con le attività ma anche sulla qualità del lavoro svolto. Spesso il vero problema che sta alla base di un cattivo sonno è la qualità del materasso.

Vi sono alcuni segnali che indicano che è ora di sostituire il materasso perchè rappresenta la vera causa di una pessima qualità del sonno. Vediamo quali sono quelli più importanti.

Dopo quanti anni cambiare il Materasso

La durata media della vita di un materasso è di circa otto anni anche se molto dipende dalla qualità stessa del prodotto, dall’affidabilità del produttore, dal tipo di materasso e dall’uso che se ne fa. Se sei una persona che ha una stazza fisica importante, il tuo materasso probabilmente si usurerà più velocemente di quanto suggeriscono le linee guida del produttore.

Non esiste un materasso progettato per durare per sempre. Più si usa e più il prodotto invecchia. I prodotti di qualità inferiore hanno generalmente una durata più breve, ma anche il materasso di altissima qualità alla fine dovrà essere cambiato dopo un certo lasso di temp. Se il tuo materasso è vecchio, allora devi cambiarlo.

La Durezza del Materasso

Se il materasso presenta un avvallamento o una forma irregolare, questo è un segnale che il tuo materasso è eccessivamente usurato. Il cedimento può verificarsi con quasi tutti i materiali del materasso (a parte i letti ad acqua) e spesso si osserva nei bordi o nella parte dove dormiamo.

Se il tuo materasso ha delle molle insacchettate, possono rompersi e incurvarsi. Sia che il materia del materasso sia fibra, schiuma e materiali per il rivestimento del cuscino, questi tendono a rompersi nel tempo e più è profondo il cedimento del materasso, maggiore sarà il disagio che probabilmente proverai. I materassi cedevoli mettono a rischio la qualità stessa del sonno e causare problemi e fastidi alle articolazioni. Se il nucleo del materasso in memory foam è diventato troppo cedevole si potrebbe creare l’effetto “amaca” che fa molto male alla salute della colonna vertebrale.

La Colonna Vertebrale Non E’ Allineata Quando Dormi

Non importa quanto vecchio (o nuovo) sia il tuo materasso, se non offre supporto e allineamento adeguati, non otterrai un sonno ottimale. Coloro che per abitudine tendono a dormire sulla schiena o sullo stomaco, la curva a S naturale della colonna vertebrale dovrebbe essere evidente si sta sdraiati a letto. Se invece la curvatura dovesse risultare appiattita o eccessiva vuol dire che il materasso non allinea la colonna vertebrale come dovrebbe.

Per le persone che dormono di lato, la colonna vertebrale dovrebbe essere dritta dal collo fino al sedere se hai un supporto adeguato. Un metro o una livella possono confermare un allineamento adeguato. Un cuscino di qualità può essere da supporto per risolvere piccoli problemi, ma se una mano può scorrere nello spazio tra il corpo e il materasso, allora vuol dire che le usure del materasso sono eccessive e va cambiato immediatamente.

Il tuo materasso è scomodo?

Molte persone spesso si addattano a dormire su materassi scomodi e finiscono per abituarsi e non accorgersene. Se dormi meglio sul materasso di un hotel o nella camera degli ospiti di un amico, il tuo letto di casa potrebbe non essere abbastanza comodo. Un letto può sembrare comodo in uno showroom ma poi a casa potrebbe non risultare confortevole. I diversi “strati di comfort” caratterizzano la parte superiore del materasso che dovrebbero sostenere il peso del corpo del dormiente e dare una sensazione di sollievo alla pressione. Gli strati di comfort tendono però ad usurarsi col tempo e questo si riverbera anche sulla qualità del sonno causando anche fastidi muscolari. E non è detto che la scelta del materasso non sia stata sbagliata fin dall’inizio e per questo motivo devi assolutamente sostituirlo.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su pinterest
Pinterest

Offerte (32)

Materassi (52)

Ti potrebbere interessare anche:

close
Start typing to see products you are looking for.

Iscriviti alla nostra Newsletter

15% di sconto

sul primo ordine.

Sidebar Scroll To Top
mese
Facebook Instagram